http://www.comune.maccagno.va.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/img_slideshow.TiLo_imggk-is-75.jpglink
http://www.comune.maccagno.va.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/img_slideshow.sede_auditoriumgk-is-75.jpglink
http://www.comune.maccagno.va.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/img_slideshow.Car_sharing_SIgk-is-75.jpglink
http://www.comune.maccagno.va.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/img_slideshow.Parco_delle_festegk-is-75.jpglink
http://www.comune.maccagno.va.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/img_slideshow.Maccagno_1gk-is-75.JPGlink
http://www.comune.maccagno.va.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/img_slideshow.Maccagno_9gk-is-75.JPGlink
http://www.comune.maccagno.va.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/img_sentieri.19062012312gk-is-75.jpglink
http://www.comune.maccagno.va.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/img_slideshow.Maccagno_4gk-is-75.JPGlink
http://www.comune.maccagno.va.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/img_slideshow.Maccagno_12gk-is-75.jpglink
http://www.comune.maccagno.va.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/img_slideshow.Maccagno_5gk-is-75.JPGlink
http://www.comune.maccagno.va.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/img_slideshow.Maccagno_8gk-is-75.JPGlink
http://www.comune.maccagno.va.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/img_slideshow.sede_puntodincontrogk-is-75.jpglink
http://www.comune.maccagno.va.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/img_slideshow.Maccagno_11gk-is-75.jpglink
http://www.comune.maccagno.va.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/img_slideshow.Campi__tennisgk-is-75.jpglink
http://www.comune.maccagno.va.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/img_slideshow.WI-FIgk-is-75.jpglink

News

Prev Next

Convocazione Consiglio Comunale

Lunedì 13 Luglio 2020 alle ore 18.30, è convocato in seduta ordinaria e in videoconferenza il Consiglio Comunale di Maccagno con Pino e Veddasca (Va).

Leggi tutto

Disposizioni "Coronavirus…

 Di seguito gli aggiornamenti sulle Disposizioni inerenti "Coronavirus".

Leggi tutto

Eventi a Maccagno con Pino e Veddas…

E' online l'elenco degli appuntamenti a carattere culturale e ricreativo che si terranno a Maccagno con Pino e Veddasca nel corso del mese di Luglio 2020.

Leggi tutto

Registrazione Consiglio Comunale

Pubblichiamo di seguito la registrazione del Consiglio Comunale di Maccagno con Pino e Veddasca, tenutosi in videoconferenza sabato 13 giugno 2020.

Leggi tutto

Nuove modalità di accesso agli Uffi…

Da martedì 19 maggio 2020 variano le modalità di accesso agli Uffici comunali.

Leggi tutto

+++ Aggiornamento lavori S.S. n.394…

Di seguito gli aggiornamenti sulle novità e sulle urgenze che riguardano i lavori che ANAS effettuerà sulla SS. n.394 del V.O.

Leggi tutto

Bando per l'assegnazione di n. 4 Ri…

L'Amministrazione Comunale di Maccagno con Pino e Veddasca ha istituito n. 4 Riconoscimenti al Merito dedicati ai residenti e relativi all'anno scolastico 2019/2020.

Leggi tutto

Bonus energia

Nel 2018 il 20% dei soggetti destinatari che hanno ottenuto il bonus non ha provveduto ad incassare il bonifico con cui viene loro trasferito, nonostante siano stati informati dell...

Leggi tutto

Nuovo Albo Pretorio on-line

A causa del trasferimento dei dati su una nuova piattaforma informatica, dal 3 gennaio appaiono in linea due versioni dell'Albo Pretorio on-line, contrassegnati dagli anni 2012 e 2...

Leggi tutto
Home  //  News  //  +++ Aggiornamento lavori S.S. n.394 del Verbano Orientale +++

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

icona bilancio in chiaro

App cerca covid

Notiziario

Amministrazione trasparente

Auditorium

Servizionline 2020

Strada statale 394Di seguito gli aggiornamenti sulle novità e sulle urgenze che riguardano i lavori che ANAS effettuerà sulla SS. n.394 del V.O.

Con nota datata 10.04.2020, Anas ha prorogato l’Ordinanza attualmente in essere, regolante il transito sulla Strada Statale nr. 394 del Verbano Orientale dal km 36+500 al km 38+600 per tutti i mezzi aventi massa superiore a 7,5 tonnellate.
La nuova Ordinanza (la n. 36/2020/MI – Prot. CDG -0192572-P) avrà decorrenza dalle ore 07.00 di martedì 14.04.2020 alle ore 18.00 di venerdì 05.06.2020 e prescrive le identiche condizioni fin qui verificate..
(Aggiornamento di sabato 11.04.2020 alle ore 20.25)

 

Nella giornata di oggi, dopo 17 giorni di stop, ha riaperto il cantiere sulla SS.394 del V.O.
In mezzo a mille difficoltà per reperire le forniture del materiale occorrente, registriamo con piacere la volontà di non perdere ulteriore tempo e provare a riprendere le lavorazioni in programma.
(Aggiornamento di mercoledì 01 aprile 2020 alle ore 16.05)

 

A causa dell’emergenza sanitaria da Covid-19 che sta pesantemente colpendo tutto il nostro Paese, da lunedì16 marzo 2020 e fino a nuova disposizione, sarà sospeso il cantiere sulla SS394. La mancanza di fornitura degli elementi essenziali per continuare le lavorazioni, rende inevitabile questa decisione.
(aggiornamento di sabato 14 marzo 2020 ore 8.50)

 

Dal sito ufficiale di Anas SpA si rende noto che i lavori di manutenzione straordinaria per la ricostruzione degli impalcati (soletta) e ripristino strutturale dei calcestruzzi fortemente ammalorati tra il km 37+00 e il km 38+100 della SS. 394 del Verbano Orientale, sono giunti al 17,98% dell’avanzamento previsto, su un totale di spesa preventivato di Euro 5.891.052,05.
La data prevista di fine lavori è al momento confermata per il 21.10.2020, contrariamente a una errata informazione di stampa apparsa nella giornata di ieri, che aveva creato un giustificato allarmismo.
(aggiornamento di martedì 18/02/20 alle ore 10.55).

 

Non ci sono novità sostanziali sulla viabilità nella zona del cantiere. I lavori procedono secondo i programmi e si prolungano spesso anche nei giorni prefestivi.
Considerati però alcuni episodi che si sono recentemente verificati, si raccomanda agli automobilisti l'assoluto rispetto dei cicli semaforici. Il semplice comportamento di un solo conducente che, mosso dalla fretta, passa con il semaforo sul "rosso", rischia di creare una serie di conseguenze a catene che rischiano di bloccare la circolazione. Questo invito deve valere per tutti e in ogni occasione.
(aggiornamento di venerdì 14/02/20 alle ore 16.40).

 

Alla ripresa dei lavori dopo la breve parentesi natalizia, il cantiere continua nel suo avanzamento programmato. Sembra oramai lontano quel 17 ottobre 2019 che ne aveva segnato l’inizio, portatando con sé tantissimi timori di disagio.
E’ indispensabile mantenere sempre alta l’attenzione su temi quali la sicurezza e la gestione ordinata e mai eccessiva delle code, così come è stato (tranne rarissimi casi) fino a oggi.
Da parte nostra continueremo a mantenere uno strettissimo rapporto con i tecnici di Anas e dell’impresa esecutrice per monitorare costantemente quanto succede in quel tratto della Statale n. 394 del V. O.
(aggiornamento di giovedì 02/01/20 alle ore 16.10).

 

Terminate le prove statiche di carico sul tratto stradale che interessa attualmente il primo lotto di lavoro, Anas ha deciso di mantenere il prolungamento del cantiere di circa 200 metri.
La scelta ha due obiettivi: intanto dare più spazio al cantiere stesso (soprattutto per i mezzi in manovra) e, contemporaneamente, poter riprodurre anche sul secondo lotto in programma alcune fasi di lavorazione.
Maggiore sicurezza per i lavoratori, quindi, ma anche la possibilità di accelerare l'avanzamento dell'opera sia anticipando lavorazioni future che permettendo l'impiego di un numero maggiore di operai.
L'allungamento dell'area di cantiere, accompagnata da un'ottimizzazione dei tempi del semaforo, non sembra produrre disagi ulteriori a quanto testato nei primissimi giorni di avvio.
(aggiornamento di mercoledì 11/12/19 alle ore 14.15).

 

Anas ha comunicato che da oggi fino a fine settimana, il cantiere sarà allungato di circa 200 metri verso Luino.
La decisione si rende necessaria per effettuare alcune prove di carico del ponte, per verificarne lo stato dopo il primo periodo dei lavori.
Conseguentemente saranno allungati anche i tempi del semaforo in entrambe le direzioni e, questo, non è escluso possa portare a qualche rallentamento dei passaggi nei momenti di maggior afflusso. La situazione sarà comunque monitorata.
(aggiornamento di martedì 03/12/19 alle ore 13.55)

 

Ad un mese circa dall'inizio dei lavori sulla S. S. 394 V. O., fatta eccezione di alcuni giorni in cui, in determinati momenti, si sono riscontrati disagi, non sembrano esserci particolari problemi di traffico, anche nelle ore di punta.

Diversa, invece, la situazione in Svizzera dove, in concomitanza con altri interventi sulla viabilità, si sono registrate lunghe code in prossimità della rotonda di Quartino. Per questo motivo i tecnici di Anas hanno deciso di apporre, in via sperimentale, una modifica ai tempi dell'impianto semaforico tra mercoledì 27 e venerdì 29 novembre, in direzione della Svizzera, negli orari di punta.
L'eventuale prolungamento verrà deciso in base ai risultati del monitoraggio.
(aggiornamento di sabato 23/11/19 alle ore 8.10)

 

Da stamane è operativo il nuovo sistema capace di rilevare la coda in ingresso in direzione Luino, con il conseguente adeguamento dei tempi semaforici.
Si tratta del compimento di un impegno che si era preso la Ditta esecutrice dei lavori, a seguito dell’incontro avvenuto alla presenza del Prefetto Enrico Ricci in data 30.10.2019.
Ora bisognerà verificare concretamente la loro entrata in funzione, anche se va detto che in tutto questo mese di novembre non si sono mai creati momenti di particolare criticità.
(aggiornamento di venerdì 15/11/19 alle ore 14.50)

 

Il maltempo di ieri ha impedito la posa del dispositivo elettronico che dovrà intervenire sui tempi del semaforo in caso di code prolungate in ingresso a Luino. La posa é stata quindi rimandata alla prossima settimana.
Ieri sera, nel giorno di rientro del fine settimana dei frontalieri, traffico sostenuto ma tutto sommato nella norma.
(aggiornamento di sabato 9/11/19 alle ore 9.00)

 

Continuano senza particolari criticità i lavori sulla S.S. 394. Anche il traffico si mantiene scorrevole con i tempi di attesa del tutto accettabili già verificati nei giorni scorsi.
La chiusura del tratto di strada di via Dante nel Comune di Luino, nonostante abbia indubbi riverberi sulla circolazione stradale di quella città, per ora non ha avuto ricadute sul transito nella zona regolata dall'impianto semaforico.
A questo proposito, potrebbe essere anticipato a questo fine settimana la posa del dispositivo automatico capace di intercettare le code all'ingresso di Luino ed evitare ingorghi lungo il cantiere. Saremo comunque più precisi nei prossimi comunicati.
(aggiornamento di giovedì 7/11/19 alle ore 8.15).

 

La prima sera di rientro dei lavoratori frontalieri con la chiusura del tratto stradale di Via Dante a Luino sottostante il ponte ferroviario, ha superato l'esame nel tratto della SS. n. 394 iinteressato dal cantiere Anas.
Qui, per tutta la giornata (ma é stato così anche nel corso del fine settimana), il traffico é stato nella norma.
(aggiornamento del 04/11/19 alle ore 18.41)

 

Non sono segnalate difficoltà particolari lungo il cantiere. Nel pomeriggio, il traffico sostenuto di questi giorni di festa potrebbe creare qualche rallentamento.
Da verificare, lunedì 4 novembre, l'impatto che potrebbe riverberarsi sullo scorrimento del traffico verso Luino a seguito della chiusura del tratto di Via Dante, sottostante il ponte ferroviario.
(aggiornamento di sabato 2/11/19 alle ore 10.55).

 

E' stato superato il primo test previsto per il traffico di rientro di fine settimana. Per tutta la serata di ieri, le code al semaforo che regola il transito lungo il cantiere sulla S.S. n. 394 sono state conteute nei tempi ragionevoli riscontrati nei giorni scorsi. 

Questi giorni di festa saranno importanti per verificare che anche nel proseguo tutto possa essere mantenuto secondo i medesimi standard di disagio. L'importante è non abbassare mai la guardia.
(aggiornamento di venerdi 1/11/19 alle ore 9.05).

 

Nella giornata di ieri (mercoledì 30 ottobre) c’è stato a Villa Recalcati l’incontro coordinato dal Sig. Prefetto di Varese Enrico Ricci alla presenza dei Comandi Provinciale delle Forze dell’Ordine, Anas, Ditta esecutrice, rappresentanti dei Comuni di Luino e di Maccagno con Pino e Veddasca.
E’ stata accolta la proposta avanzata dalla Ditta che sta eseguendo i lavori, la quale provvederà a installare un sistema elettronico capace di “leggere” le code in entrata a Luino e di conseguenza di modificare i tempi del semaforo, impedendo così il “tappo” verificatosi nelle giornate di venerdì e domenica scorse e concedendo a i mezzi di soccorso la possibilità di potersi sempre muovere all’interno del budello del cantiere sulla SS. N. 394 del V. O.
Il sistema sarà attivo tra una decina di giorni e, nel frattempo, tale soluzione sarà simulata manualmente da personale addetto nelle giornate di giovedì 31 (stasera avremo quindi un primo test), sabato 2 e domenica 3 novembre, dalle ore 16.30 alle ore 19 circa. Tale soluzione sarà ripetuta nelle giornate di venerdì 8, sabato 9 e domenica 10 novembre, negli identici orari. A seguire, l’impianto dovrebbe entrare a regime automaticamente.
Due avvertenze di servizio. E’ indispensabile l’aiuto degli automobilisti e il rispetto assoluto dei tempi del semaforo, mentre l’annunciata chiusura del tratto stradale sottostante il ponte ferroviario in via Dante a Luino è stato ufficialmente spostata a lunedì 4 novembre 2019.
(aggiornamento del 31/10/19, ore 9.55)

 

E' prevista per la tarda mattinata di oggi una riunione in Prefettura alla presenza dei rappresentanti di Anas, per verificare eventuali modalità operative atte a scongiurare i disagi dei giorni scorsi.
Tra l'altro non è escluso che i lavori per il ponte ferroviario in via Dante a Luino, previsti a partire da domani, 31 ottobre, slittino a lunedì 4 novembre.(aggiornamento di mercoledì 30/10/19 alle ore 12.10)

 

Inizio di settimana tranquillo per quanto riguarda il transito sul cantiere della S.S. N. 394 del V.O.

Non sono segnalate particolari difficoltà.

Nei prossimi giorni è in programma un incontro convocato dal Signor Prefetto di Varese, finalizzato ad evitare il ripetersi dei disagi registrati nello scorso fine settimana.

Andrà valutato anche l'impatto della chiusura della circolazione da via Dante, a Luino, a partire dal 31 ottobre 2019, per i lavori al ponte ferroviario.

(aggiornamento di martedì 29/10/19 alle ore 7.35).

 

Purtroppo anche nella giornata di ieri, domenica 27 ottobre, si sono verificati problemi causati da lunghi tempi di attesa e code per il semaforo del cantiere.
Come già ribadito, è urgente trovare una soluzione che favorisca il transito regolare del traffico anche nei giorni di maggior intensità, quali potrebbero essere il mercoledì, per via del mercato di Luino, il venerdì e la domenica.
E' in programma per oggi una riunione in cantiere per valutare attentamente la situazione e arrivare a garantire agli utenti della S.S. 394 tempi di percorrenza accettabili, senza troppi disagi. E' chiaro che il problema va visto soprattutto nell'ottica di un ipotetico intervento di mezzi di soccorso. Se la galleria e il tratto interessato dai lavori - come accaduto ieri - non restano liberi dai veicoli, risulta impossibile il passaggio di un'ambulanza o delle Forze di polizia.

(aggiornamento di lunedì 28/10/19 alle ore 8.20).

 

Durante il pomeriggio di ieri si sono verificate situazioni davvero imbarazzanti lungo il cantiere. Evidentemente il venerdì il traffico subisce un incremento sostanziale e vanno quindi messe in atto, per quella giornata, soluzioni diverse.Una lunghissima coda si è snodata dal centro di Luino, retrocedendo fino all'area semaforizzata, che ha finito con l'ostruire anche il percorso regolato dai semafori. Per lunedì 28 ottobre è già stato organizzato un incontro per ovviare a questa situazione a partire da venerdì prossimo. E' fondamentale capire che è importantissimo evitare di avere una coda statica all'interno del percorso del semaforo: in caso di emergenze, le ambulanze e le forze di soccorso o di polizia sarebbero impossibilitate a transitare. 

Per quanto riguarda la giornata odierna, nulla di particolare da segnalare. I minuti di attesa sono in linea con quelli dei giorni scorsi. 

(aggiornamento di sabato 26/10/19 alle ore 11.50)

 

Nonostante la pioggia, traffico regolare questa mattina lungo il tratto di strada interessato dal cantiere. Si ricorda il divieto assoluto di transito ai pedoni nella zona dei lavori.

(aggiornamento di giovedì 24/10/19 alle ore 13.25).

 

Positiva l'esperienza della prima giornata con il traffico regolato a senso unico mediante impianto semaforico. Le attese, nei momenti di massimo passaggio, si sono attestate tra i tre e i cinque minuti. Un tempo senza dubbio accettabile, tenuto conto del disagio prospettato. Si attende la giornata odierna per capire l'impatto con il mercato settimanale di Luino.

(aggiornamento di mercoledì 23/10/19 alle ore 8.40).

 

Come preventivato, stamattina prima delle ore 8 il semaforo che regolera' per 400 giorni consecutivi il traffico a senso unico alternato sul tratto della S. S. 394, è attivo. 

Sono regolarmente iniziate le operazioni di allestimento del cantiere. Ora si tratterà di capire l'impatto delle interruzioni sul traffico veicolare. 

(aggiornamento di martedì 22/10/19 alle ore 8.55).

 

Anche questa mattina, lunedì 21 ottobre, causa maltempo, i lavori al cantiere non sono iniziati.

Il semaforo sarà lampegginte per l'intera giornata. Tempo permettendo, domani dovrebbe essere la data prescelta per l'avvio delle lavorazioni, che avverranno con semaforo funzionante.

(aggiornamento di lunedì 21/10/19 ore 9.45).

 

Questa mattina, sabato 19 ottobre, le operazioni al cantiere sono ferme. Nella giornata di ieri sono stati posizionati in tutte le vie di accesso (anche a parecchi chilometri di distanza) cartelli segnalatori delle limitazioni che interessano la zona. Probabilmente i lavori partiranno all'inizio della prossima settimana, condizioni meteo permettendo. 

(aggiornamento di sabato 19/10/19 ore 11.00)

 

Anche oggi, venerdì 18 ottobre, continuano sulla S.S. n.394 V.O. i lavori di posa della segnaletica di cantiere. I semafori sono, al momento, ancora lampeggianti; traffico regolare.

(aggiornamento di venerdì 18/10/19 ore 13.10)

 

E' stata emessa l'ordinanza n. 160/2019/MI con la quale ANAS ha istituito, con decorrenza dalle ore 7 del 17/10/2019 fino alle ore 20 del 21/10/2020 il senso unico alternato mediante impianto semaforico su SS. 394 del Verbano Orientale dal Km 37+950 al Km 38+600 (vedi allegato).

In questo momento sono in corso i lavori per l'allestimento del cantiere. 

(aggiornamento di giovedì 17/10/19 - ore 10.10)

 

Prenderanno il via giovedì 17 ottobre 2019 i lavori di manutenzione straordinaria sulla Statale n. 394, nel territorio del Comune di Luino.
Nel corso dell'intera giornata, il traffico sarà regolato a senso unico alternato da un impianto semaforico.
E' consentito il transito ai mezzi con larghezza inferiore ai 3 metri e con un peso a pieno carico di 7,5 tonnellate (massimo).

(aggiornamento di martedì 15/10/19 - ore 8.40)

icona SUAP

icona Veddasca

calendario annuale eventi in programma

App Municipium

IMU 2020

Distretto di Luino

Piano Emergenza Intercomunale

Visit Veddasca2

Raccolta rifiuti

ambulatori

Impianti sportivi

Previsioni meteo

Il Municipio di Maccagno

Municipio Maccagno 
sede del Comune di
Maccagno con Pino e Veddasca (VA)
Via Mazzini, 6 21061
Tel 0332 562011
Fax 0332 562535
Cod. Fisc. 03396710125

Il Municipio di Pino

Municipio Pino 
Piazza Martinetti, 3 - 21061
Maccagno con Pino e Veddasca (VA)
Tel 0332 562011 int.7263
Fax 0332 562535


Il Municipio di Veddasca

Municipio Veddasca 
Via Della Pace, 6 - 21061
Maccagno con Pino e Veddasca (VA)
Tel 0332 562011 int.7262
Fax 0332 562535


Posta elettronica

Posta Elettronica Certificata: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Torna all'inizio

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie